Terre Sicane

Il territorio

q

La costa sudoccidentale della Sicilia vanta una storia plurimillenaria di civiltà, sin dai primi abitanti della zona, i Sicani, poi Elimi, Fenici e Greci a comporre un insieme unico di cultura e sviluppo del territorio.  Con i suoi 126 chilometri di costa, da Porto Palo di Menfi a Licata, questa zona costituisce un vero e proprio terrazzo naturale che si riversa sul Mar Mediterraneo. E’ un’alternarsi di spiagge di finissima sabbia, di scogliere di roccia bianca e di riserve naturali, di centri storici, castelli e zone archeologiche. Questo quadro naturale, così piacevolmente variegato, è arricchito dalla cultura dell’accoglienza tipica degli abitanti e da paradisi del gusto ove prodotti di una terra generosa esaltano la cucina e i vini locali, accompagnati da atmosfere festose, tra sagre e appuntamenti tradizionali.

Le Cantine

q
Mandrarossa

I vini Mandrarossa, marchio che rappresenta l’eccellenza di “Cantine Settesoli”, nascono da quelli che sono considerati come i migliori appezzamenti vitati della zona di Menfi, in provincia di Agrigento. Mandrarossa, grazie a un’intensa attività di sperimentazione tanto in vigna quanto in cantina, interpreta da sempre questo territorio in modo innovativo e unico: dalle classiche uve di grecanico, grillo, zibibbo e nero d’Avola fino ai vitigni internazionali di chardonnay, viognier, merlot, syrah e cabernet sauvignon – varietà che hanno trovato nella zona di Menfi condizioni ideali – nascono vini tanto moderni quanto caratteristici, caldi ed eleganti come pochi altri riescono a essere.

Feudo Arancio

Le Cantine Feudo Arancio, che si affacciano sullo splendido lago Arancio a Sambuca di Sicilia in provincia di Agrigento, presentano, in omaggio alla tradizione siciliana e al profondo rispetto per il territorio, la tradizionale struttura del baglio siciliano. Nonostante l’atmosfera d’altri tempi, tuttavia, qui i metodi tradizionali incontrano le tecnologie più avanzate e l’alta qualità in un perfetto connubio tra le tecniche enologiche all’avanguardia e l’architettura dal sapore retrò per un risultato finale di gran pregio. I vigneti di Feudo Arancio sono coltivati oltre che nella tenuta di Sambuca di Sicilia anche in quella di Acate in provincia di Ragusa.

Planeta

Planeta è un produttore di vino siciliano nato nel 1995. Una lunga tradizione agricola alle spalle che da 17 generazioni – dal 1500 – si tramanda tra Sambuca di Sicilia e Menfi. Oggi Planeta rappresenta, non uno, ma sei modi di esprimere il territorio in sei cornici diverse. Tante sono, infatti, le tenute nelle quali si produce vino, ciascuna con uno specifico progetto di ricerca e valorizzazione. Ulmo a Sambuca di Sicilia, Dispensa a Menfi, Dorilli a Vittoria, Buonivini a Noto, Feudo di Mezzo sull’Etna a Castiglione di Sicilia, e infine La Baronia a Capo Milazzo. Questi sono i luoghi di Planeta, per una superficie complessiva di vigneti che ammonta a 363 ettari.

La Gastronomia

q
La Vastedda del Belice

Occorre tutta la maestria dei casari siciliani per adattare la tecnica della filatura al latte ovino. La Vastedda della Valle del Belìce racchiude tutti i segreti di un’antica tradizione.
Ottenuto esclusivamente dal latte di pecora razza valle del Belìce, una varietà autoctona nella valle.

Formaggio dal colore bianco avorio e dal sapore dolce, fresco, con un gusto lievemente acidulo ma mai piccante.
La sua particolare lavorazione lo rende leggero e digeribile, diminuendo la massa grassa presente e mantenendo invariati i livelli di proteine, vitamine e sali minerali.

Olio Nocellara del Belice

Le caratteristiche organolettiche tipiche di quest’olio extravergine di oliva sono: colore verde intenso, profumo di fruttato d’oliva appena raccolta, tono erbaceo, sentori di pomodoro e carciofo, retrogusto di mandorla con sensazioni di amaro e piccante. Acidità massima dello 0,70% e una densità di valore medio.

Ottimo per le fritture, perché il suo punto di fumo è di 140-180° e può raggiungere i 280° senza bruciare grazie alla sua bassa acidità, nessun altro grasso può resistere a temperature così elevate e a differenza di altri oli o grassi per frittura, dopo il primo uso, può essere conservato ed adoperato per molte altre volte.

Il percorso

Il percorso comprende:
  • Transfer con conducente A.R. da Palermo in pulmino 8 posti;
  • Visita guidata in cantina, vigneto e barricaia
  • Degustazione di una selezione di 4 etichette
  • Degustazione prodotti tipici (salumi, formaggi, olio)
  • Gadget ricordo formato da una produzione di ceramica artigianale locale con assaggio di frutta martorana (dolci di marzapane)
Possibilità di aggiungere il Pranzo € 25 a persona
Quota adesione per I nostri soci € 90 pp
Quota adesione Young con bibite analcoliche e stuzzichini € 40 pp
error: Content is protected